Come creare un piano di marketing online

Hai deciso di creare un piano di marketing on-line?

Prima di iniziare ci sono due domande fondamentali che devi porti:

Qual è l’obiettivo che mi pongo e che devo raggiungere?

Cosa devo fare per realizzarlo?

Vediamo ora questi punti più in dettaglio, il miglior punto per iniziare è dalla fine! ovvero, quando il tuo piano di marketing on-line inizia con i tuoi obiettivi di marketing, pensa a quali risultati vuoi ottenere? Poi cerca di capire il passaggio, le azioni che devi intraprendere per raggiungere tali obiettivi.

Iniziamo parlando degli obiettivi:

Un obiettivo di marketing per la tua attività può essere, una vendita per far conoscere la tua attività, oppure pubblicizzare uno sconto o incrementare il numero di persone che visitano il tuo sito.

Qualunque sia il tuo obiettivo, deve essere specifico, misurabile, pratico, realistico e a tempo determinato.

In altre parole devi cercare obiettivi intelligenti, facciamo alcuni esempi concreti:

Registrare 100 nuovi clienti per una consulenza gratuita entro agosto.

Vendere 300 unità di un dato modello entro settembre.

Raccogliere 200 Lead qualificati di vendita da 400 clienti esistenti entro aprile.

Attirare 2000 visitatori unici sul sito entro la fine del mese.

i tuoi obiettivi possono essere qualunque cosa di cui la tua attività ha bisogno per crescere, una volta che hai definito gli obiettivi pensa come puoi raggiungerli e ai passaggi da intraprendere per ottenerli.

I passaggi della tua presenza on-line

Uno dei primi passaggi dovrebbe essere determinare il tipo di presenza on-line, di cui hai bisogno per raggiungere i tuoi obiettivi. Potresti riuscire a fare tutto direttamente dal tuo sito web, oppure potresti sentire la necessità di espandersi, oltre il tuo sito web e aggiungere un blog o un sito di social network. L’ obiettivo e aumentare le vendite,  potresti semplicemente cercare di aumentare il numero di persone che visitano il sito web e se il tuo obiettivo è costruire un più solido rapporto con i clienti esistenti, una pagina di social network potrebbe essere l’opzione più indicata.

Infine se vuoi assicurarti che i potenziali clienti nella tua zona possano trovati facilmente, dovresti prendere in considerazione i prodotti di marketing locale, come le schede commerciali locali on-line, qualunque percorso tu scelga, assicurati che le persone che stai cercando di raggiungere, ad esempio potenziali clienti o clienti esistenti, possano trovarti facilmente, dove è più probabile che i miei clienti mi cerchino.

ll passaggio successivo è quello di indirizzare i clienti nella giusta direzione, ci sono molti modi in cui puoi pubblicizzare la tua presenza on-line, presso i potenziali clienti, ad esempio:

Puoi rinnovare i contenuti del tuo sito web, in modo che sia più interessante per i potenziali clienti.

Puoi creare annunci che indirizzano al tuo sito web e che promuovono i tuoi prodotti o servizi e le offerte speciali.

Puoi aggiungere la tua attività sulle schede commerciali locali di Google per guidare le vendite locali, per incrementare le vendite locali.

Puoi pubblicare offerte o sconti sui siti di coupon

Puoi includere la tua attività nei siti di recensioni e chiedere un feedback ai clienti soddisfatti.

Dedica il budget giusto al tuo piano di Marketing online

Stabilisci ora quale sarà il tuo budget per il marketing online, per determinare quanto vuoi spendere, devi chiederti quanto vale per te una nuova vendita, un Lead, una richiesta di informazioni o altro?

Questa può essere una domanda a cui è difficile rispondere, mai molto importante avere le idee chiare.

Valuta anche tutti i costi associati ai passaggi operativi, ad esempio:

i costi per l’hosting del sito web, i costi per pubblicizzare le offerte, per pubblicare gli annunci on-line.

 

Conclusione e riepilogo

Ricorda:  prima Imposta i tuoi obiettivi,  poi definisci i passaggi per raggiungere quegli obiettivi, e infine scegli un budget che funzioni per te.

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.